Offerta Hotel Imperial

Frittatina di pasta

Frittatina di pasta

Insieme a crocchè e arancini, la frittatina di pasta fa parte del mitico “cuppetiello”, il misto di frittura da sempre presente nelle rosticcerie e pizzerie di Napoli e provincia. Cibo di strada o, come va di moda dire oggi “street food”. Abbastanza facile da preparare e, quel che più conta, squisita da mangiare, secondo recenti studi pare che la frittatina di pasta (da non confondere con l’ancor più celebre frittata di maccheroni) provochi dipendenza. Perciò noi vi diciamo la ricetta (senza carne macinata, sugo e pepe) per farle a casa, voi però non abusatene 😀

Informazioni:
– Tempo: 2 ore ca.
– Difficoltà: media

IMG_7459

Ingredienti (per 10 frittatine circa):
– 300 gr. di bucatini;
– 400 gr. di besciamella (anche pronta);
– 150 gr. di prosciutto cotto;
– 150 gr. di scamorza (o provola);
– 100 gr. farina;
– acqua q.b.;
– pan grattato;
– un pizzico di bicarbonato;
– un pizzico di sale;
– olio di semi di girasole.

Procedimento:
1) Cuocere i bucatini (precedentemente spezzati in 3 parti) in acqua bollente e salata;
IMG_7469
2) in una pirofila di vetro mettere piselli, scamorza e prosciutto tagliati a dadini;
IMG_7472
3) versare la besciamella;
IMG_7494
4) mescolare;
IMG_7504
5) calare la pasta;
IMG_7508
6) e compattare il tutto.
IMG_7512
7) A questo punto, coprire la pirofila con la pellicola e riporla in frigo per almeno 2 ore (1 ora nel freezer);
IMG_7516
8) poco prima di tirare la pirofila dal frigo, preparare la pastella con acqua, farina, sale e un pizzico di bicarbonato;
IMG_7530
9) per ricavare i medaglioni servirsi di un coppapasta;
IMG_7541
10) immergere il medaglione così ricavato nella pastella di acqua e farina;
IMG_7545
11) e, a seguire, nel pan grattato;
IMG_7547
12) per la frittura olio di semi di girasole ben caldo;
IMG_7550
13) asciugare la frittatina su carta assorbente e riporre nel piatto;
IMG_7553
Buon appetito da Ischia!

Leave a Reply