Offerta Hotel a Ischia 4 Stelle

Paccheri con seppie, vongole e gamberi

Paccheri con seppie, vongole e gamberi

Questo piatto racconta perfettamente i vantaggi di vivere su un’isola, perdipiù a due passi da Napoli. Vale a dire, la possibilità di acquistare la materia prima direttamente dai pescatori di Ischia Ponte e di prepararla, poi, attingendo al vastissimo repertorio della cucina partenopea. Buona lettura.

Informazioni:
– Tempo: 60 minuti
– Difficoltà: bassa

IMG_8811

Ingredienti per 4 persone:
– 400 g di paccheri di Gragnano;
– 500 gr. di vongole;
– 6/700 gr. di seppie;
– 500 gr. di gamberi:
– pomodorini;
– 2 spicchi d’aglio;
– olio e.v.o.;
– 1 bicchiere di vino bianco;
– prezzemolo

IMG_8822

Procedimento:
1) Soffriggere aglio (che andrà poi tolto) e olio in una padella di alluminio;
IMG_8865
2) aggiungere le seppie (precedentemente pulite e sciacquate) tagliate a pezzetti e listarelle;
IMG_8869
3) i pomodori;
IMG_8892
4) e lasciar cuocere per 10 (max. 15) minuti. Aggiustare di sale.
IMG_8899
5) Nel frattempo, in un’altra padella soffriggere aglio, olio e qualche gambo di prezzemolo;
IMG_8829
6) aggiungere le vongole;
IMG_8830
7) il vino;
IMG_8847
8) coprire la padella e attendere la schiusura delle vongole (occorrono ca. 5 min. a fiamma vivace). Aggiungere, infine, un po’ di prezzemolo tritato;
IMG_8859
9) Sgusciare le vongole (tranne qualcuna per la guarnizione finale del piatto) e filtrare l’acqua di cottura.
IMG_8890
10) Quando l’acqua è in ebollizione calare i paccheri;
IMG_9039
11) Due minuti prima di scolare la pasta unire i gamberi (privati della testa e del carapace) alle seppie;
IMG_9051
12) scolare i paccheri al dente. Termineranno la cottura in padella con l’intingolo;
IMG_9056
13) aggiungere, sul finire, le vongole con l’acqua di cottura;
IMG_9061
14) impiattare.
IMG_9068
Buon appetito da Ischia

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.