Offerte Capodanno 2020 a Ischia

Zuppa di fagioli zampognari

Zuppa di fagioli zampognari

E dopo tanti primi piatti venne finalmente il tempo di una zuppa 😀 Per la precisione una zuppa di fagioli zampognari, legume autoctono di Ischia, storicamente coltivato nei fondi di Campagnano e Piano Liguori. Una coltivazione che ha rischiato di sparire ma che poi, fortunatamente, è tornata in auge spinta da una vera e propria ondata neo-ruralista che da qualche anno sta attraversando l’isola d’Ischia. Un piatto povero, un tempo alimento base dei contadini locali che, in mancanza di carne, ottenevano dai fagioli il giusto apporto proteico. Buona lettura.

Informazioni:
– Tempo: 3 ore ca.
– Difficoltà: bassa

IMG_5890

Ingredienti per 4 persone:
– 4/500 gr. di fagioli zampognari;
– 8 pomodorini;
– 3 o 4 crostini di pane (per piatto);
– 2 spicchi d’aglio;
– un gambo di sedano;
– prezzemolo;
– olio e. v. o.;
– peperoncino;
– sale.

IMG_4752

Procedimento:
1) Ammollare i fagioli nell’acqua per una notte;
IMG_4753
2) il mattino seguente cuocerli in pentola per un’ora circa;
IMG_5869
3) al termine di questa prima cottura scolarli;
IMG_5874
4) e trasferirli in un tegame di creta (in dialetto ‘u tian) assieme al sedano tagliato grossolanamente;
IMG_5881
5) coprire rasente con l’acqua e far cuocere altri 30-40 minuti;
IMG_5883
6) aggiungere quindi il peperoncino;
IMG_5891
7) i pomodorini e l’aglio;
IMG_5893
8) e in ultimo l’olio, lasciando cuocere la zuppa altri 40 minuti a fuoco lento. Aggiustare di sale.
IMG_5897
9) Adagiare i crostini nel piatto;
IMG_5900
10) impiattare, aggiungendo un filo d’olio a crudo e una spolverata di prezzemolo.
IMG_5912
Buon appetito da Ischia

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.