Offerte Capodanno 2020 a Ischia

Pasta mista patate e cozze

Pasta mista patate e cozze

Trasformare un piatto di terra in una gustosa pietanza marinara. Un omaggio a quella “doppia anima” di Ischia di cui c’è traccia in architettura, nel paesaggio, e naturalmente anche in cucina. Pasta patate e cozze è un primo piatto (volendo, anche piatto unico) che lascia stupefatti per il modo in cui legano i due ingredienti. Va da sè che la qualità delle materie prime fa la differenza: dalla pasta, rigorosamente di Gragnano, alle patate coltivate in uno dei tanti orti domestici di Ischia per arrivare, infine, alle cozze, la cui stagione migliore è da maggio ad agosto. Il resto lo fa la cura dei dettagli che deve essere – come sempre, del resto – massima. Buona lettura.

Informazioni

– Tempo: 60 minuti
– Difficoltà: media

IMG_1481

Ingredienti per 4 persone:
– 320 gr. di pasta mista di Gragnano;
– 400 gr. di patate;
– 1 kg di cozze;
– 100 gr. pomodori essiccati;
– 1 spicchi d’aglio;
– peperoncino (facoltativo);
– prezzemolo;
– 1 scalogno;
– 1/2 gambo di sedano;
– olio e.v.o;
– sale q.b.;
– scorza di limone grattugiata

Procedimento:
1) Sciacquare bene le cozze privandole del bisso e della barbetta tutt’attorno con l’ausilio di una spugnetta metallica;
1 bis) pelare e tagliare le patate a dadini;
2) in una padella a fondo alto soffriggere aglio, olio e peperoncino;
IMG_1483
3) versare in padella le cozze precedentemente lavate;
IMG_1486
4) coprire la padella e attendere 5 minuti ca. che le cozze si dischiudano. Una volta aperte, aggiungere una spolverata di prezzemolo;
5) sgusciare e mettere a parte le cozze filtrando l’acqua di cottura.
IMG_1110
IMG_1108
6) In una pentola soffriggere lo scalogno tritato aggiungendo, dopo qualche minuto, la costa di sedano;
IMG_1488
7) unire le patate mescolando bene il tutto;
8) aggiungere l’acqua insieme a un po’ d’acqua delle cozze precedentemente filtrata;
IMG_1497
9) Far cuocere le patate a fiamma moderata per 10 minuti ca. (se occorre aggiungere altra acqua delle cozze e di tanto in tanto assaggiare le patate per verificare la cottura).
10) Una volta in ebollizione calare la pasta (occhio al sale, considerata la presenza dell’acqua delle cozze meglio essere parchi).
IMG_1500
11) Sul finale di cottura aggiungere le cozze sgusciate;
IMG_1502
12) e i pomodori essiccati.
IMG_1504
13) Impiattare (grattugiando un po’ di scorza di limone su ciascun piatto).
IMG_1509
Buon appetito da Ischia

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.