Calamarata

Calamarata

Molti siti di cucina presentano la Calamarata come un piatto estivo. Sì e no. Sull’isola d’Ischia, e al sud in generale, la stagione di pesca dei calamari va da dicembre a febbraio e perciò non c’è periodo migliore dell’anno per mangiare i calamari freschi del Mediterraneo, fermo restando che è un piatto buono da preparare sempre.

Informazioni:
– Tempo: 45 minuti
– Difficoltà: bassa

IMG_9559

Ingredienti (per 4 persone):
– 400 g di pasta tipo calamarata;
– 500/600 g di calamari freschi (media dimensione);
– conserva di pomodoro a “pezzettoni” (leggi ricetta);
– prezzemolo;
– aglio;
– vino bianco;
– sale.

Procedimento:
1) Lavare i calamari (precedentemente puliti) sotto acqua corrente;
IMG_9551 IMG_9555
2) soffriggere l’aglio in una padella;
IMG_9574
3) unire i calamari;
IMG_9579
4) aggiungere il vino e fare evaporare;
IMG_9590
5) aggiungere i pomodori e il sale;
IMG_9600 IMG_9604
6) aggiungere il prezzemolo;
IMG_9608 7) far cuocere 10/15 minuti ca. a fuoco moderato (il tempo di cottura dipende dalla grandezza dei calamari);
IMG_9618
8) scolare la pasta al dente;
9) aggiungere, se necessario, un mestolo di acqua di cottura nella padella col sugo;
10) saltare la pasta in padella per qualche minuto, avendo premura di girare con frequenza;
IMG_9626 IMG_9631
11) impiattare e portare in tavola.

IMG_9638

Buon appetito da Ischia!

Leave a Reply