Offerte Hotel a Ischia Bambini Gratis Giugno, Luglio, Agosto

Le chiacchiere di Carnevale

Le chiacchiere di Carnevale

Natale e Capodanno sono appena trascorsi che tocca sedersi nuovamente a tavola per celebrare il Carnevale. Del resto, – si sa – il cibo è l’altro “ingrediente” del rito carnevalesco, e perciò abbiamo pensato fosse opportuno dedicarsi alle “chiacchiere“, in attesa della festa.

Informazioni:
– Tempo: 60 minuti
– Difficoltà: bassa

Ingredienti:
– 400 gr. di farina;
– 3 cucchiai di grappa o di altro liquore per dolci;
– 80 gr. di zucchero;
– 1 pizzico di sale;
– 1 uovo intero;
– 1 cucchiaino di lievito in polvere;
– 2 tuorli;
– olio di semi di arachidi q.b.;
– 50 gr. di burro;
– zucchero a velo q.b.

Preparazione:
1) Disporre la farina a fontana sul piano di lavoro, versando al centro l’uovo intero, i due tuorli, lo zucchero, il sale, il burro tagliato a pezzi e un cucchiaino di lievito in polvere.

102_0616
102_0617
102_0619

2) Lavorare l’impasto, aggiungendo la grappa (o altro liquore per dolci), mano a mano che si amalgama;
3) continuare a lavorare l’impasto fino a quando non assume la forma di una palla omogenea. Lasciare il composto almeno mezz’ora a riposo dopo averlo avvolto in uno strato di pellicola trasparente.

102_0623

4) Suddividere l’impasto in più pezzi e, con l’ausilio del mattarello, ottenere delle sfoglie spesse circa 2 mm. (non doppie, ma neanche troppo sottili). Se la sfoglia tende a rompersi, occorre piegarla e lavorarla daccapo, se necessario con una leggera spolverata di farina.

102_0628

5) Tagliare la sfoglia con una rotella dentellata ricavando delle strisce senza badare troppo alla regolarità delle forme (comunque non troppo grandi).

102_0632

6) Sempre con la rotella, praticare su ogni striscia due tagli centrali e paralleli per agevolare la frittura.

102_0633

7) Friggere le strisce in abbondante olio (caldo, non bollente) girandole su ambo i lati. Occhio a non bruciarle!

102_0639

8) Sgocciolare le chiacchiere su carta assorbente aspettando che diventino fredde, quindi riporle su un piatto da portata e cospargerle di zucchero a velo.

102_0646
102_0660

Buon appetito da Ischia!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.